Ringraziamenti

A seguito della richiesta di partecipazione quale componente onorario del Comitato per la tutela del delfino Filippo, la Lega Navale di Manfredonia e il Comitato stesso ringraziano il Ministro delle Politiche Agricole e Forestali on. Giovanni ALEMANNO per la sensibilitÓ e disponibilitÓ manifestata nei confronti delle iniziative riguardanti la tutela del delfino Filippo.


Con grande gioia abbiamo riscontrato che alcune pagine del sito dell'Istituto di Ricerca Tethys sono state finalmente dedicate al delfino Filippo di Manfredonia.
L'Istituto di Ricerca aveva avviato, sin dall'agosto del 1998, uno studio comportamentale avente come protagonista Filippo affidato ad una studentessa di Biologia dell'UniversitÓ di Milano.
Detto studio in questi anni si Ŕ avvalso della collaborazione offerta dalla locale sezione di Manfredonia della Lega Navale Italiana.
Cogliamo l'occasione per ringraziare il Direttivo dell'Istituto Tethys per le sinergie sinora attivate, rinnovando la disponibilitÓ del Comitato a future collaborazioni nell'interesse del popolare cetaceo.

La sede della L.N.I. di Manfredonia   

Il Comitato per la tutela del delfino Filippo ringrazia i seguenti siti web per i link attivati:
  • Comune di Manfredonia www.comune.manfredonia.fg.it
  • LNI - sezione di Gallipoli LNI - sezione di Gallipoli
  • Amici della Zizzi www.zizzi.org
  • La Valdelsa www.valdelsa.net/ambiente/index.html
  • Torino bimbi www.torinobimbi.it
  • Maestra Sabry
  • Il portale di Licia Col˛ www.animalieanimali.it


  • Il Comitato per la tutela del delfino Filippo ringrazia le seguenti testate giornalistiche:
  • Corriere del Golfo (dott. Andrea Pacilli)
  • Gazzetta del Mezzogiorno (dott. Michele Apollonio)
  • Libero (dott. Oscar Grazioli)
  • Visto ( dott. Roberto Buia)
  • Corriere del Mezzogiorno ( dott. Claudio Gabaldi)
  • Amici di Casa (dott.ssa Valeria Fernbach)

    La loro sensibilità, disponibilità e professionalità hanno aiutato il Comitato per la tutela del delfino Filippo a informare e ad attivare una campagna di sensibilizzazione mirata a far conoscere all'opinione pubblica la realtà in cui vive il delfino di Manfredonia.
    Ci si augura che una corretta informazione possa coinvolgere le Istituzioni, gli Istituti di Ricerca Cetacei e gli altri organismi preposti (Ministero dell'Ambiente, WWF, Lega Ambiente, I.C.R.A.M., E.N.P.A., ecc…), con la speranza che anche per Filippo si attui un piano di ricerca organico che comprenda tra l'altro un monitoraggio del suo stato di salute.


  • Si ringrazia per la sensibilitÓ dimostrata il direttore generale dell'AUSL FG/2 Roberto Maiorano e i suoi collaboratori del servizio veterinario Area C di Cerignola dr Valerio Iarussi e dr. Antonio Delvino, per aver spontaneamente raccolto l'SOS per Filippo lanciato dal Comitato per la tutela.


    Si ringrazia quanti hanno collaborato e tutt'ora collaborano spontaneamente con il Comitato nell'esclusivo interesse della salvaguardia del delfino Filippo.


    Si ringraziano il Comandante C.F. (CP) Nicola Freda, l'attuale Comandante C.F. (CP) Giuseppe Meli e il vice Comandante C.C. Donato De Carolis della Capitaneria di Porto di Manfredonia per gli incisivi provvedimenti adottati per la tutela del delfino di Manfredonia.
    Il loro impegno si è tradotto nella emanazione delle Ordinanze n.31 e n.62 dell'anno 2001, contenente le norme da osservare qualora ci si trovi in presenza del delfino Filippo, onde evitare situazioni di pericolo per le persone e per il cetaceo.
    Un ringraziamento particolare da parte del Comitato e da tutti coloro che amano e rispettano il delfino Filippo è rivolto alla Guardia Costiera che, fra i tanti compiti d'Istituto, è sempre vigile e pronta ad intervenire in difesa del delfino.

       

    Lettera aperta al Parco Nazionale del Gargano

    I video 1 2
    Ordinanze 1 2
    Ringraziamenti


    Asernet srl  Copyright © 2000,2003  Best viewed with 800x600