S O S - Amiamo e Proteggiamo il delfino Filippo


Manfredonia: 23/09/2001

Filippo Ŕ un delfino solitario e socievole. Si Ŕ staccato dal branco preferendo la compagnia dell'uomo a quella dei suoi simili. Da pi¨ di quattro anni vive nel Golfo di Manfredonia e ha fatto del porto la sua dimora.

Le condizioni generali del cetaceo non destano preoccupazioni, per˛, a nostro modesto parere, sarebbe necessario un monitoraggio, per verificare il suo stato di salute. Prima che sia troppo tardi!

Spesso si notano, sul corpo del delfino Filippo, ferite, abrasioni varie, bolle di natura incerta sul dorso. Alcune Ŕ lo stesso Filippo che se le procura, mentre caccia alla ricerca di cibo, altre forse sono procurate dall'Uomo.

Per questo Filippo necessita di un'assistenza medica. Vivendo nel porto, dove Ŕ evidente l'azione antropica, le stesse ferite potrebbero peggiorare e infettarsi.

Il Comitato per la Tutela del delfino Filippo rivolge un accorato appello a quanti amano gli animali e il delfino Filippo.

L'appello Ŕ rivolto, in particolare, a veterinari e ad esperti in Biologia marina, a che si possa:

  • verificare la natura delle varie ferite;
  • valutare e tenere sotto costante osservazione lo stato di salute di Filippo;
  • intervenire in caso di necessitÓ.
Il Comitato si rende disponibile a collaborare con quanti, ricercatori ed esperti, vorranno offrire volontariamente la propria opera di consulenza medica e scientifica.

Il Comitato teme che Filippo, delfino popolare e famoso in tutto il mondo, come succede per tutte le cose belle, possa essere dimenticato!

Il Presidente del Comitato
di Tutela del delfino Filippo

(Giovanni Simone)

IL PRESIDENTE della L.N.I.
sezione di Manfredonia

(Ugo Trinastich)


I video 1 2
SOS Filippo
Ordinanze 1 2


Asernet srl  Copyright © 2000,2003  Best viewed with 800x600